È di settimana scorsa l’annuncio degli aggiornamenti di Instagram che rendono più semplici e veloci le ricerche fra i 70 milioni di foto e video che vengono postati ogni giorno. Ciò sembra aprire una nuova strada all’utilizzo dell’app, con la condivisione in tempo reale di news e informazioni, campo che era finora appannaggio di Twitter. “It’s a real-time visual pulse for what is happening in the world”, dice il CEO Kevin Systrom spiegando l’aggiornamento delle sezioni Esplora e Ricerca che potrebbe spodestare la twittersfera (anche se, qualche giorno prima, proprio Twitter ha presentato Project Lightning, un servizio per seguire eventi live, ancora in fase di sperimentazione).

Del resto, Instagram sta diventando sempre più completo e user-friendly (avevamo già parlato dell’aggiornamento sulle caption). Lo conferma la nuova area Ricerca, che è stata completamente ripensata con nuovi filtri che consentono di affinare i risultati grazie a semplici tab, cercando le immagini per rilevanza, utente, hashtag e luogo. In particolare, il tab Places dà modo di effettuare una ricerca secondo criteri geografici, visualizzando le fotografie legate a un luogo. Se si utilizza quest’opzione, l’app mostra una mappa della location ricercata, una selezione delle immagini più popolari e un elenco cronologico delle ultime foto condivise e impostate geolocalmente. Ciò offre spunti estremamente interessanti anche per le organizzazioni che operano con contenuti aggiornati in real-time: i post degli utenti rappresentano un eccezionale bacino di informazioni da cui attingere per aggiornarsi, verificare la veridicità di notizie (fact checking) o anche promuovere un particolare evento.

instragram-aggiornamento-ricerca

Un’altra novità della nuova versione di Instagram – disponibile per iOS e Android – è la sezione Esplora, ovvero la prima schermata a cui si accede toccando l’icona con la lente di ingrandimento, che mostra una serie di album tematici, selezionati dal team di Instagram. Per il momento, quest’ultima funzione è stata introdotta solamente negli Stati Uniti, ma a breve sarà disponibile anche in Italia.

instagram-aggiornamento-esplora

Questi ultimi aggiornamenti di Instagram – con in testa il nuovo motore di ricerca dell’area Ricerca – espandono le risorse dell’app e la pongono, in prospettiva, in competizione con Twitter come fonte di informazione. D’altronde, il numero di utenti è più o meno lo stesso (300 milioni), mentre il tasso di crescita di follower di Instagram nell’ultimo anno è stato del 50%, contro il 18% di Twitter. I numeri tendono a confermare le previsioni: ora bisognerà aspettare e vedere come gli utenti si comporteranno, se cambieranno cioè le loro abitudini, individuando un nuovo punto di riferimento per la fruizione di news in tempo reale.

Case History Correlate